La musica ha bisogno di radici solide e potenti!

<< Una chioma rigogliosa cela radici forti e potenti >> Se vuoi piantare radici solide nel suonare il basso, che ti permettano di crescere sempre più tecnicamente e musicalmente, devi curare le basi. Partire dai fondamentali e impararli al meglio delle tue possibilità. Più le tue basi saranno definite e… Continua a leggere

Viva l’attenzione e abbasso le distrazioni!

Viva l’attenzione, la risorsa più importante che abbiamo dopo il tempo! Si dice che il tempo sia la risorsa in assoluto più importante che abbiamo. Forse sì, ma a mio avviso ce n’è un’altra altrettanto fondamentale per ottenere risultati in ogni campo. Anche per imparare il basso elettrico, o il… Continua a leggere

Come fai a sapere che stai imparando? Guida in 5 punti per capire i tuoi progressi

Capire i tuoi progressi sul basso: una bella impresa! Dopo più di trent’anni che insegno basso elettrico e contrabbasso, ho capito che il problema più grosso per un allievo è capire cosa vuol dire veramente migliorare come musicista. Capire i tuoi progressi. Anche perché se non hai mai suonato prima,… Continua a leggere

Il tempo passa… e tu che fai? (3 anni di basso elettrico)

Il tempo passa… e tu che fai? Ebbene sì, confesso che questo non è altro che il mio motto su whatsap. Lo scrissi anni fa, e alla fine non l’ho mai cambiato. Il tempo, anzi il passare del tempo, è da sempre un mio nodo irrisolto. Un qualcosa che non… Continua a leggere

Come distinguere un metodo che funziona… da uno farlocco?

Due metodi a confronto Parliamo di metodi per imparare i fondamenti di una disciplina. Metodi per basso? No, non necessariamente… Il discorso è più ampio, anzi parte proprio da tutt’altro campo. La domanda è: Cos’è che contraddistingue un metodo che funziona, che dà risultati ai propri utilizzatori, da un metodo… Continua a leggere

L’obiettivo del corso online (6 punti per inquadrarlo meglio)

6 punti per inquadrare meglio il corso online Io ringrazio sempre le persone che mi scrivono per inviarmi suggerimenti su come potremmo migliorare l’organizzazione del corso Bassista Contemporaneo Online 😀 C’è chi non ama l’online e ci chiede i dvd, chi ci dice che dovremmo estendere i tempi, abbassare i… Continua a leggere

Un paio di riflessioni sul corso online ispirate dalla lezione 25

Un paio di riflessioni sul corso online ispirate dalla lezione 25 del Bassista Contemporaneo 1 In questo articolo vorrei condividere con te un paio di riflessioni sul corso online, nate dopo essermi guardata un video della lezione 25. Una lezione che segna la fine di un percorso, e l’inizio di… Continua a leggere

Imparare una disciplina: l’errore che rischiano di fare tutti

Una domanda spinosa: l’errore che rischiano di fare tutti In questo periodo sto frequentando un corso di aggiornamento per il mio lavoro, e proprio ieri mattina ho partecipato alla sessione settimanale di Domande/Risposte. Sembra che non c’entri nulla, ma seguimi un attimo, vedrai che c’è molta attinenza anche con il… Continua a leggere

Perché partire dal Volume 1 anche se so già suonare?

“So già suonare il basso. Perché mi consigliate lo stesso di partire dal volume 1 del Bassista Contemporaneo?”   Per farti capire bene il motivo per cui, anche se sai già suonare, dovresti partire lo stesso dal Volume 1, voglio condividere con te uno spunto di riflessione appena trovato in… Continua a leggere

Dubbi e domande sul Bassista Contemporaneo. Che fare?

“Ho un dubbio sul libro Bassista Contemporaneo o sul corso online. Cosa mi conviene fare?” Scopri in questo video i 3 passaggi essenziali per chiarire al volo dubbi e domande sul Bassista Contemporaneo (corso o libro), che siano di tipo tecnico, logistico, musicale ecc. Dalla mail agli strumenti online che… Continua a leggere