Il meglio del blog “Best of bass” in versione cartacea – solo nei negozi!

Ciao! Un breve post per segnalarti che abbiamo appena stampato il primo quaderno gratuito contenente alcuni degli articoli più belli pubblicati sul blog Best of Bass. Sappiamo infatti che non tutti hanno dimestichezza con il web, anzi molte persone per preferiscono ancora usare la carta e i sistemi tradizionali per aggiornarsi e imparare. E sicuramente per lo studio della musica la carta resta ancora uno strumento molto importante. Puoi vedere qui sotto una foto del primo volume: BOB Appunti in … Clicca per proseguire la lettura

Come creare linee di basso in 5/4 efficaci e coinvolgenti

Direttamente dal Bassista Contemporaneo 2, ecco un assaggio di come poter lavorare su un tempo di 5/4 con il basso elettrico. Il materiale che trovi in questo articolo integra e sviluppa le lezioni che trovi appunto nel volume 2 su questo argomento. Se hai comprato il libro, devi assolutamente leggere questo post! Per aiutarti ad entrare bene nella dinamica di questo tempo, abbiamo registrato un nuovo video della serie “Teoria in pratica”, ovvero un insieme di videolezioni in cui la … Clicca per proseguire la lettura

Cosa ci fa uno specchio nello studio di un bassista?

Ecco un articolo dal titolo apparentemente bizzarro, ma in realtà se stai già studiando con Bassista contemporaneo sai benissimo che non si tratta di uno scherzo, ma di un concetto tanto semplice quanto fondamentale del metodo. Nulla che vedere con strani esibizionismi, quindi. Al contrario, parliamo qui di un altro elemento utilissimo che ti consente di acquisire la migliore impostazione sullo strumento, soprattutto per quanto riguarda la mano sinistra. Lo specchio è infatti direttamente collegato al grafico della tastiera, ovvero … Clicca per proseguire la lettura

Qual è l’impostazione migliore per la mano sinistra?

Ti sei appena procurato il metodo Bassista contemporaneo o stai pensando di farlo? Ecco un promemoria per te sulla diteggiatura relativa alla mano sinistra! Sul basso elettrico vi sono tre posizioni della mano sinistra: • Posizione su tre tasti • Posizione cromatica • Posizione allargata o semicromatica Ognuna ha delle caratteristiche diverse per lo stile di musica che si suona. Comune a tutte è la posizione del pollice, che rimane a metà dell’apertura delle dita e tendenzialmente non sporge sopra … Clicca per proseguire la lettura

7 motivi per non scegliere il Bassista Contemporaneo

Scopri se il metodo Bassista contemporaneo fa per te oppure no! Nel suo piccolo, pur rivolgendosi a una nicchia molto ristretta di musicisti, questo metodo e in particolare il volume 1 è ormai molto conosciuto nella comunità italiana dei bassisti. Il motivo principale è che ti dà un sistema molto chiaro passo passo per imparare seriamente il basso elettrico, evitando impostazioni sbagliate o percorsi errati che ti fanno solo perdere tempo e denaro, fino a portarti a smettere di suonare … Clicca per proseguire la lettura